Premessa al video che segue (guardatelo fino alla fine).  I cacciatori sono dei vigliacchi, è evidente. Ci vuole coraggio a sparare su Animaletti indifesi, o, se sono più grandi di una Lepre, da altane con fucili con cannocchiale che camerano munizioni da guerra? E la loro viltà la mostrano ogni volta che ci incontrano.

Certo, con certi “animalisti” da operetta hanno qualche volta mostrato perfino aggressività; ma con i militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI se la danno sempre a gambe. Quando ci riescono. Nei loro blog o nei discorsi in osteria dicono che noi siamo protetti dalle Forze dell’Ordine. Non è proprio così: gli schieramenti di Polizia, Carabinieri e Digos come alla fiera di Vicenza, servono solo a difendere i cacciatori da noi. Le spalle, le forze dell’ordine, le danno sempre ai cacciatori, non a noi, questo video lo conferma. Oltre 60 gli agenti presenti a Vicenza sabato 10 febbraio.

E lo hanno capito quelli che si sono incautamente avvicinati troppo, magari per deridere od offendere, come un giovinastro (quindi non anziano bacucco) che ha assaggiato il sapore della nostra bandiera con il manico di legno, ovviamente il giorno dopo è andato a fare la vittima e cercare conforto tra i vigliacchi come lui.

Ma per quale motivo pensate che ai presidi confinino i nostri Militanti in spazi transennati, e guardati a vista, fotografati e ripresi per tutta la durata del presidio? Sabato erano ben tre le telecamere delle Forze dell’Ordine, due fisse, una mobile. Infatti i cacciatori meno stupidi stanno zitti e sguardo a terra quando passano davanti o incrociano i Militanti, offendono e fanno gesti osceni solo quando sono sufficientemente lontani. E neanche questo li salva sempre.

Noi pensiamo che con i vari aguzzini di Animali non sia possibile nessun dialogo; ma tra tutti (vivisettori, circensi, pellicciai etc) i peggiori siano i cacciatori. Mentre gli altri in qualche modo negano le sevizie e le uccisioni o cercano una giustificazione, i cacciatori e i pescatori se ne vantano! Per loro uccidere per divertimento è una prodezza.

Ora guardate il video, oltre ai cori e brindisi per i cacciatori di merda crepati nella scorsa stagione venatoria, osservate come al passaggio dei Militanti questi luridi ceffi se ne stanno in silenzio, osservate quando nascondono le famose borse gialle per non farsi riconoscere, cacciatori, vigliacchi assassini.