Venerdì 25 maggio si gioca la prima partita di semifinale tra Trento (Aquila Basket) e Venezia (Reyer), al Taliercio di Mestre. La squadra trentina rappresenta tutta la regione, quella regione che noi da anni invitiamo a boicottare.

CENTOPERCENTOANIMALISTI, come gran parte degli Animalisti, non ha dimenticato le deliberate uccisioni dell’Orsa Daniza e KJ2, colpevoli solo di esistere. La verità è che la montagna, anche in Trentino, è ormai solo un ambiente da sfruttare a scopo turistico, costruendo, strade, piste da sci, impianti di risalita e alberghi ovunque, togliendo gli ultimi spazi rimasti per gli Animali liberi.

Cogliamo quindi l’occasione di Mestre per ribadire l’invito a boicottare il Trentino, non comprando i suoi prodotti (prime le famose mele “industriali”) e non scegliendolo per le vacanze, soprattutto nella stagione che sta per cominciare. Siamo convinti che le cattive azioni portino sempre conseguenze negative, l’anno scorso infatti l’Aquila Trento subì una dura e umiliante sconfitta, proprio per mano della Reyer Venezia.

Nella notte tra il 23 e 24 maggio, Militanti di Centopercentoanimalisti hanno affisso alcuni manifesti sulla recinzione del “Taliercio” a Mestre con scritto “lo sport non cancella l’odore! Daniza e KJ2 vivono! Trento go home”

Il manifesto

manifesto-vs-Trentino

Il blitz al Taliercio 

Taliercio Mestre (1) Taliercio Mestre (2) Taliercio Mestre (3)
Il Filmato del blitz