Premetto che scrivo questo breve comunicato solo per far chiarezza, non su di me o su Centopercentoanimalisti, ma solo per evidenziare fino a che punto arrivano le menzogne di certi soggetti legati, per una pura fatalità, alla sinistra dimenticata anche da Dio

La tipa non la conosco, come NON la conoscono tutti i simpatizzanti e Militanti di Centopercentoanimalisti, questa “perla” me l’hanno girata oggi. Questa signora, Valentina Bianchini, nel delirio dettato dalla sua presunzione, scrive che qualcuno si è incazzato con lei perchè ci ha sputtanato. LEI, avete letto bene, LEI (che non è nessuno e conta quanto il due di spade in qualsiasi settore) ci avrebbe “sputtanato”, ok andiamo avanti, una cagata così, scritta da un emerita sconosciuta, non merita nemmeno una riflessione.

La cosa grave, ecco il vero motivo di questo post, sostiene di aver ricevuto minacce di stupro (!) e violenza fisica (!) da parte di qualcuno legato a noi. A chi le ha chiesto di pubblicare i messaggi ha risposto che li ha cancellati (!). Valentina Bianchini, vergognati…

Per ingrandire le foto, cliccateci sopra. 

Valentina Bianchini bugie su facebook

 

 

 

 

Personalmente non mi frega un cazzo di gente che sparla di noi, tanto questi soggetti li conosco bene, non accetto però le bugie vergognose che ha lanciato questa tipa. Nei prossimi giorni querelerò questa bugiarda che si crede furba, visto che risponde, a chi glielo chiede, di aver cancellato i messaggi intimidatori, ma appena uno qualsiasi la prende in giro pubblica subito lo screenshot nella sua bacheca, dopo aver bloccato il profilo che l’ha presa per i fondelli ovviamente, e chiama vigliacchi gli altri, meravigliosa!

Non avrei scritto nulla se si fosse limitata ai soliti “Fascisti” o “Nazisti” (sticazzi non ce li mettete?), ma sia io, sia i Militanti di Centopercentoanimalisti, abbiamo da sempre condannato chi usa violenza nei confronti delle Donne, non è un segreto, quindi non possiamo tollerare queste infamie!

Le foto che vedete sono pubbliche, facciamoci due risate. Valentina Bianchini c’ha provato a non andare a lavorare provando a farsi candidare nella sua città, purtroppo per lei e bene per i contribuenti, non se la sono scorreggiata nemmeno i suoi parenti, 13 VOTI ha preso sta povera crista. La querela a Valentina Bianchini, non gliela toglie nessuno. Il partito a cui appartiene questa bugiarda prenda le distanze se possiede un po’ di dignità.

Valentina Bianchini

 

 

 

 

 

Infine una chicca, si diverte a postare fregnacce che ha scritto questo anarcoide, tale Gianluca Serra di Torino. Leggete chi è, cosa fa e cosa ha fatto Gianluca Serra. Articolo della Stampa di Torino.

Gianluca Serra arrestato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma chi siete? Marziani? Poracci…