(AGI) – Roma, 28 ott. – Un cacciatore romano di 69 anni e’ stato travolto e ucciso, intorno alle 6 del mattino, da un treno mentre attraversava i binari nei pressi della stazione Muratella, alle porte della Capitale.

Secondo quanto si e’ appreso, l’uomo aveva lasciato la macchina a poche centinaia di metri e con il fucile da caccia e cartuccera ha poi tentato di attraversare la strada ferrata. Il cacciatore e’ stato travolto dal treno regionale per Civitavecchia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ferroviaria. (AGI)