Tragedia durante una battuta di caccia nelle campagne di Orune. Un nuorese di 74 anni, Luigi Pintori, è stato colpito da un malore fatale nel corso di un’uscita con altri cacciatori in cerca di cinghiali. Vedendolo accasciarsi, forse per un infarto, i suoi compagni hanno immediatamente allertato il 118. Sul posto sono arrivati gli operatori sanitari ed è anche decollato l’elisoccorso. I tentativi di salvargli la vita sono però risultati vani.

Fonte: Unione Sarda