PADOVA, 11 gennaio 2019. Padrone cane morti insieme, nella casa trascurata. L’uomo aveva 75 anni e viveva in solitudine dopo la morte della moglie: non aveva nemmeno più le utente allacciate.

Il cane, con cui viveva praticamente in simbosi, alla morte del padrone si è lasciato morire anche lui. Mercoledì la polizia è intervenuta in via Facciolati al civico 37 su segnalazione di un cugino della vittima. Aveva 75 anni e da qualche giorno nessuno aveva notizie di lui. Era rimasto vedovo da qualche anno e dopo quel lutto profondo sembra si fosse lasciato andare. Tanto per fare un esempio, in casa non aveva nemmeno più le utenze allacciate.

La polizia è entrata nell’abitazione e ha trovato l’uomo morto in uno scantinato. Accanto a lui, pure morto, c’era il cane con cui viveva in simbiosi da una decina d’anni. Con la morte del padrone, anche il cane si è lasciato morire.

Fonte: Il Mattino di Padova