Purtroppo sono frequenti gli episodi di individui  vigliacchi e violenti, che sfogano le loro frustrazioni su chi non può difendersi: gli Animali, e in particolare i Gatti delle colonie  e le persone che li accudiscono. Ignorando che la Legge tutela le colonie feline.  A Stra (Venezia) in via  Petrarca una colonia, che un anno fa contava  quindici Mici, è ora ridotta a cinque bestiole terrorizzate.

Alcuni Gatti sono stati trovati morti, altri sono spariti, una ha subito un trauma che ha lasciato conseguenze gravi  nell’uso delle zampe.  Contro i Gatti sono stati gettati sassi e pezzi di vetro, alcune cucce sono sparite. Un individuo, L.C.  che abita di fronte alla colonia nella stessa strada, terrorizza le “gattare” che seguono la colonia, con minacce e offese. In aprile ha aggredito una di loro, lanciandole contro  delle feci,  che, a suo dire, i Gatti avrebbero  lasciato nel suo giardino.

Le volontarie  si sono recate dai Carabinieri locali, ma senza ottenere alcun risultato.

Il signor L.C. come altri suoi simili, non sa che c’è chi non tollera violenze  e abusi contro gli Animali e chi li aiuta. Appena ricevuta la segnalazione dei fatti, i nostri militanti nella notte tra il 22 e il 23 maggio, hanno lanciato un messaggio molto chiaro a questo soggetto affiggendo di fronte alla sua proprietà uno striscione e un manifesto di liberazione animale.

Questo come avvertimento, ma tanta crudeltà vile e gratuita merita risposte più consistenti, infatti a breve  non si esclude un presidio da parte nostra davanti alla sua abitazione. Gli Animali devono essere rispettati, CENTOPERCENTOANIMALISTI  esiste  apposta per ricordarlo a tutti.

 

mici (1) mici (5) mici (6) mici (7)