15 settembre 2019 –  I Carabinieri della Stazione di Novi Ligure hanno deferito in stato di libertà un 38enne per il reato di oltraggio a Pubblico Ufficiale e maltrattamenti di animali. L’uomo era stato segnalato al 112 alle quattro del mattino mentre, fuori da un parcheggio di un locale notturno novese, in forte stato di alterazione psicofisica derivante dall’uso di alcolici, stava percuotendo ripetutamente con calci e strattoni immotivati il proprio cane.

Giunti sul posto, i Carabinieri lo hanno trovato ancora intento nelle sue violenze sull’animale e l’uomo ha iniziato inveire nei loro confronti con frasi ingiuriose e oltraggiose. Per tale condotta il 38enne è stato deferito alla Procura della Repubblica di Alessandria per i reati di oltraggio a Pubblico Ufficiale e maltrattamenti di animali e contravvenzionato amministrativamente per ubriachezza molesta.

Fonte: la Stampa