A Sarmeola di Rubano (Padova),  un altro caso di intolleranza verso gli Animali.

Un “signore” che, guarda caso, è  cacciatore e detiene lui stesso un Cane, ma non sopporta i Cani  che vivono, abbaiano o passano nella zona. Non è nota la causa di questa paranoia, ma se ne  vedono gli effetti: persone insultate e minacciate, dispetti, atteggiamenti ostili contro gli Animali e chi li conduce.

Di recente, ci sono stati in zona casi di avvelenamento  e un Cane è stato salvato grazie all’immediato intervento del veterinario. E’ logico che i sospetti si appuntino su chi  ha tante volte minacciato gli Animali e i proprietari.

I nostri militanti  ora  effettuano monitoraggio continuo della zona, per incastrare il vile avvelenatore.

Nella notte tra il 28 e il 29 maggio, militanti di Centopercentoanimalisti hanno affisso un manifesto di liberazione animale, uno contro i cacciatori con l’icona numero uno dei rambo di casa nostra e un chiaro striscione di avvertimento sul cancello dell’abitazione del soggetto, nel caso avesse ancora intenzione di nuocere, in qualsiasi modo, ai Cani o ad altri Animali.

 

via Gloria - Sarmeola di Rubano (PD)

 

Padova Oggi 29 maggio 2013

Padova Oggi 29 maggio 2013

Quotidiano net 29 maggio 2013

Quotidiano net 29 maggio 2013

il Mattino di Padova 19 maggio 2013

il Mattino di Padova 19 maggio 2013

il Gazzettino di Padova 29 maggio 2013

il Gazzettino di Padova 29 maggio 2013