Potrei capire…. volendo..? Ma è molto difficile se non impossibile, rendermi conto che il tempo: anzi l’era , è già defunta.

Questo voluto ritorno, nel far ricordare la povertà più schietta, allo schiavismo del periodo, alla fame più nera; quando mangiavano polenta e radicchi senza sale, perché il sale costava troppo, nella sottomissione di questi: ed erano i  –Grandi Nobili.?.- proprio quei buffoni di oggi, che vestite a festa a  defunta e inutile memoria di un tempo. Immagini pietose e sperpero di denaro anche pubblico, dove il senso di queste inutili pagliacciate si infrange nella impietosa formula di violentare animali che, delle vostre medievali gare: fuori tempo, proprio non hanno nulla a che vedere, solo dei colpi di fucile, per essere abbattuti.? Alla prima curva…!!

Perché, per rivivere la storia, non mettete voi briglie, staffe e selle.? A correre sino allo sfinimento?  Avreste maggior pubblico e maggiore interesse d’ immagine, anche televisiva.  Certamente vivete  ancora mentalmente a quello che chiamavano Fasti: ma non vi siete accorti che ormai siamo nel 2016 ??  Il maestro Manzi, allora non vi ha insegnato niente: ne far di conto, ne leggere e scrivere..?  Ed ecco perché esistete: chi non sa, vive meglio…nell’ignoranza di oggi..!! A nzi quella di sempre.  Nel raccomandarmi domattina: non mancate alla Santa Messa e fate anche la comunione con il buon Dio..!! Che la mattanza poi: riesce meglio. Proprio non capisco:  anche volendo…?

Giulio