Oggi pomeriggio Paolo è stato convocato in questura a Padova.

I dirigenti della DIGOS gli hanno comunicato che se si presenterà sabato 8 giugno in piazza Cavour a Padova per “disturbare” i ricercatori verrà denunciato.

Nel pomeriggio di sabato 8 giugno i nostri militanti saranno impegnati a Ferrara per un presidio contro il circo, quindi l’obiettivato rimane il flash mob dei ricercatori alle 11 del mattino in piazza Cavour a Padova.

Non è la prima volta che Paolo e i Centopercentoanimalisti vengono denunciati e processati per manifestazione non autorizzata, tuttavia, Paolo e i nostri miltanti saranno lo stesso presenti sabato mattina in piazza Cavour a Padova.

Nessuno sconto ai vivisettori.