Premessa all’articolo che segue: Centopercentoanimalisti è contro ogni allevamento di Animali, che siano Cani, che siano Mucche e così via, ma la nostra onestà intellettuale da sempre ci impone di far luce sui furbetti che gravitano nel mondo Animalista.

 

25 febbraio 2016 SAN GINESIO Maltrattamenti e sevizie di animali, ma i cani erano in perfette condizioni di salute. Il Gip del Tribunale di Macerata, Enrico Zampetti ha archiviato il procedimento a carico di Lorenza Pucciarelli, titolare di un allevamento di cani di piccola taglia e razze pregiate a San Ginesio. Lo scorso maggio “un parlamentare M5S, Paolo Bernini, della provincia di Bologna e Antonio Colonna, presentatosi come presidente del movimento animalista Eital Onlus – ricorda l’avvocato Leide Polci – avevano sollecitato l’intervento delle forze dell’ordine, ipotizzando maltrattamenti e sevizie di animali. In un primo momento si era aperto il procedimento sul presupposto che le autorizzazioni in possesso della Pucciarelli prevedessero un numero inferiore di esemplari rispetto quelli presenti. Subito Pucciarelli era stata fatta oggetto di campagna da parte dei suddetti, i quali evidenziavano scenari raccapriccianti, poi risultati smentiti, come si legge nella richiesta di archiviazione del Pm”

Fonte: Il Corriere Adriatico