Ozegna, il parroco va a caccia e cade. Recuperato dai soccorritori Il fatto è successo mercoledì nelle campagne di Ciconio. Don Luciano Bardesono accompagnato per precauzione al pronto soccorso di Cuorgnè

01 ottobre 2015 – Ozegna-Brutta avventura per il parroco di Ozegna. Durante una battuta di caccia è scivolato cadendo a terra. A fatica è riuscito a ritornare alla sua auto, ma solo dopo diverse ore. Recuperato dalle squadre di soccorso. Don Luciano Bardesono, 76 anni, mercoledì, era uscito di casa per andare a caccia ma, dopo una caduta, non era più riuscito a raggiungere l’auto per tornare in paese. Sono stati alcuni parrocchiani a dare l’allarme. Dopo alcune ore i soccorritori hanno trovato la Renault Modus del curato nei boschi di Ciconio. Le successive ricerche hanno permesso di individuare anche il parroco, steso a terra dopo la caduta. Il sacerdote, sempre cosciente, è stato poi medicato dal personale del 118 che lo ha trasportato in ambulanza, per precauzione, al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè.

Fonte: La Sentinella del Canavese