La Giunta di Vigodarzere fa marcia indietro sulla questione degli Animali di Matteo, il sindaco si dichiara quasi animalista, negano di aver mai parlato di macellazione. CENTOPERCENTOANIMALISTI non ci crede, e organizza un pomeriggio di solidarietà con Matteo e i suoi Animali, tre Asinelli e due Caprette.

Sabato 25 ottobre una ventina tra militanti e simpatizzanti hanno giocato e fatto amicizia con loro, verificando quanto siano buone, socievoli, e in ottime condizioni fisiche e di umore. Ora in Comune dicono di aver solo chiesto il trasferimento degli Animali: certo per quei burocrati non ha importanza il legame affettivo che si è creato.

Gli Animali hanno tutto il diritto di restare a casa loro.

CENTOPERCENTOANIMALISTI è deciso a sostenere fino in fondo questo diritto. Militanti, sulla via del ritorno, hanno affisso uno striscione irriverente diretto al sindaco Vezzaro sul cancello del municipio di Vigodarzere

DSC01781 DSC01788 DSC01789 DSC01793 DSC01797 DSC01800 DSC01803 DSC01808 DSC01811 DSC01812 DSC01817 DSC01820 DSC01826 DSC01829 DSC01830 DSC01836 DSC01843 DSC01848 DSC01851 DSC01852 DSC01854 DSC01856