3 agosto 2019 – La scena è un terrazzo al primo piano di una palazzina a Roverchiaretta. Una donna bastona un labrador nero. I clienti del bar di fronte alla palazzina assistono. Uno di loro filma, gli altri inveiscono contro la donna che si accorge di essere ripresa.

Il video del cane maltrattato è stato diffuso in una chat privata ed è arrivato all’attenzione della Lega nazionale per la difesa del cane di Legnago e del Basso Veronese capeggiata da Mariella Zamperlin. Alcuni animalisti si sono appostati, hanno verificato che il cane fosse ancora vivo e poi hanno denunciato la donna ai carabinieri di Legnago per il maltrattamento. Il video è diventato prova della denuncia e il caso ora è in Procura a Verona.

Fonte: L’Arena