Tragedia a Pioraco, in località Costa, lungo il fiume Potenza. Un pescatore di soli 42 anni è morto folgorato a causa del contatto tra la sua canna in carbonio ed i cavi elettrici ad alta tensione posizionati sopra il corso d’acqua.

L’uomo, Andrea Pepa, idraulico 42enne di Osimo, è stato subito soccorso dai medici del 118 allertati dagli altri pescatori presenti. Inutili però i tentativi di rianimazione. Sul posto anche vigili del fuoco e carabinieri. La salma di Pepa  giungerà in città, dall’obitorio di Camerino, mercoledì 25 quando verranno celebrate le esequie nella chiesa di San Carlo alle ore 15,00.

Fonte: Vivere Camerino