Poco prima di venir eletto, il sindaco di Padova Sergio Giordani è intervenuto ad una cena – serata benefit organizzata da CENTOPERCENTOANIMALISTI. In quell’occasione, oltre a dargli il nostro appoggio, gli abbiamo chiesto nel caso fosse stato eletto di fare in modo che i circensi non potessero più attendarsi nel luogo dove tradizionalmente lo avevano fatto in passato: l’ex Foro Boario (mattatoio) in Corso Australia. Zona facilmente raggiungibile, con ampio parcheggio.

Apprendiamo con soddisfazione che d’ora in poi i circhi non potranno più fermarsi in Corso Australia, ma è stata loro destinata un’area in Via Longhin: una zona tristissima, scomoda. Ed è quel che i circensi (e gli spettatori più di loro) si meritano.

Ringraziamo il sindaco Giordani e l’ assessore Bressan per questa buona e giusta decisione. Poiché attualmente è impossibile proibire gli “spettacoli” circensi, è strategia vincente creare loro le maggiori difficoltà, anche con controlli sulle condizioni degli Animali e sul rispetto delle norme igieniche, nonché della pubblicità.