15 luglio 2019 –  L’orso M49 è fuggito dal Casteller, dove era stato rinchiuso alle 6.00 di stamane dopo la cattura da parte della forestale provinciale avvenuta in zona Porte Rendena. Lo ha annunciato il governatore Fugatti poco dopo la conferenza stampa dove confermava la sua cattura. Ora è libero sulla Vigolana. Un evento clamoroso ed inaspettato che conferma ancora una volta la pericolosità di questo plantigrado.

Il plantigrado avrebbe saltato un recinto elettrificato alto quattro metri e mezzo, con sette fili a 7000 volt e con ben 7 reti di elettrificazione. A questo punto è’ stato dato l’ordine di abbatterlo a vista anche perché potrebbe avvicinarsi alla città. All’orso era peraltro stato tolto il radiocollare quindi ora sarà molto difficile da trovare.

Ora è inseguito da squadre di cinofili. Non è dato da sapere che fine abbiano fatto gli altri 3 orsi problematici presenti dentro il centro faunistico del casteller.

Fonte: il Trentino