Attorno a lui, per anni hanno ruota il mondo amministrativo, e quelli sportivo, produttivo e venatorio. Logico dunque che questo pomeriggio alle 15, mezza Valsabbia si fermerà per l’addio a Pietro Albertini ex sindaco di Villanuova morto a 89 anni all’ospedale di Gavardo dove da tempo era ricoverato.

Dal 1970 al 1985, aveva guidato per tre mandati il Comune. Era stato poi direttore dello storico Cbo, il Cotonificio Bresciano Ottolini, chiuso nel 1992. Fino al 2010, e per circa un ventennio, era stato presidente dei cacciatori di Villanuova Per il suo impegno nella società aveva rivestito la carica di presidente onorario del Villanuova Calcio. Lascia l’amata moglie Giuseppina, che lo ha assistito fino all’ultimo e il figlio Giampaolo.

Fonte: Brescia Oggi