24 giugno 2016 – Un allevatore di 74 anni è morto dopo essere stato colpito allo sterno da un calcio sferrato da una delle mucche del suo allevamento. La vittima – alle prime ore del mattino – si trovava già all’interno della stalla, situata tra Sabaudia e Borgo Grappa, in via Bella Farnia, tra la Migliara 47 e la Litoranea, per compiere il lavoro che quotidianamente svolgeva portando avanti l’attività, quando improvvisamente, forse infastidito da qualcosa, uno dei suoi bovini lo ha colpito con un calcio al torace.

Il 74enne è stato trasportato all’ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina ma purtroppo per lui era già troppo tardi.

Fonte:  H24notizie