Martedì 28 Ottobre 2014 – ASSISI – Il cane Ennio, simbolo dei randagi anziani in Italia è volato – come dicono gli animalisti – sul ponte dell’arcobaleno. Quattro anni fa Leggo prese a cuore il caso disperato di questo meticcio rinchiuso da cucciolo nel canile di Assisi dove sarebbe rimasto per 12 anni, senza mai mettere una zampa sull’erba.

Al nostro appello pubblicato su questo sito risposero migliaia di persone e la trasmissione di Italia 1,Studio Aperto, gli dedicò ben due servizi. Ennio venne infine adottato da una signora piemontese che lo ha tenuto così bene da farlo vivere serenamente per un tempo che nessuno aveva sperato, vista l’età. Oggi la notizia del suo decesso sta rattristando la rete delle animaliste impegnate nelle adozioni, e i tanti “fans” che aveva raccolto in quell’occasione. Addio Ennio.

Debora Attanasio

Fonte: Leggo

Ennio (1) Ennio (2)