La multinazionale Moncler è famosa per la produzione e commercializzazione di capi di abbigliamento imbottiti col PIUMINO D’OCA. Come si ottiene il piumino? Alle Oche giovani (pulcinotti) vive e sveglie, vengono strappate con le mani le piume del petto.

Un’operazione che provoca dolore indicibile, e lascia gli Animali privi di protezione finché la piume non ricrescono. Le stesse Oche poi, adulte, verranno uccise a scopo alimentare, e le loro piume saranno usate con la dicitura PIUME D’OCA, meno pregiata.

Tutta l’attività di Moncler si basa sulla sofferenza e la morte delle Oche. Come se tanto sadismo non bastasse, Moncler utilizza abbondantemente nella sua nuova collezione inserti in pelliccia. Colli, polsini, copri spalla ottenuti con il pelo di altri Animali, uccisi barbaramente dopo una breve vita di prigionia e sofferenza . Moncler è una vera industria della morte. I capi Moncler che girano per il mondo grondano del sangue di milioni di Animali.

Militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI, nella notte tra il 3 e 4 novembre, hanno compiuto un blitz notturno affiggendo locandine adesive raffiguranti alcuni capi “vanto” di Moncler che grondano di sangue, sul portone d’ingresso della sede centrale dell’azienda in via Stendhal, 47 a Milano.

 

sede moncler Milano (1) sede moncler Milano (2)