Uno chef che deve servire cibi vegani… DEVE servire cibi vegani! La frase potrebbe sembrare una tautologia eppure il concetto è meno ovvio di quanto potrebbe sembrare. Lo sa bene Alex Lambert, che è stato licenziato a causa della sua superficialità e della solerzia degli animalisti. Alex Lambert, 30 anni, era il capocuoco del Littleover Lodge Hotel di Derby, in Inghilterra. La sua carriera ha subìto un grosso scivolone a causa della sua superficialità e di alcuni commenti sciocchi lasciati su Instagram. Tutto è partito da una discussione tra vegani e carnivori. Una ragazza elogiava la scelta di rinunciare ai cibi di origine animale e lo chef Lambert le ha risposto per le rime: “Essere vegani è una minoranza, spendi in modo migliore il tuo tempo”.

Se questo non fosse stato già sufficientemente offensivo, lo chef ha aggiunto che il suo passatempo preferito era nutrire di carne i vegani senza che loro lo sapessero. Inutile dire che gli attivisti vegani non l’hanno presa bene e si sono accaniti contro il ristorante nel quale lavorava Lambert. In un primo momento i proprietari dell’hotel e del locale hanno smentito ogni accusa ma poi hanno rescisso il contratto del capocuoco. Il ristorante è stato screditato dalle pessime recensioni che sono cominciate a piovere: “Non dovrebbe più poter lavorare con il cibo, non può essere creduto. È una questione seria, spero che lui capisca quanto è stato pericoloso il suo comportamento. La fiducia […] è stata completamente abusata”, ha scritto una cliente delusa.

Il manager generale dell’hotel ha rilasciato un comunicato ufficiale nel quale ha smentito ogni accusa: “Noi offriamo cibi e bevande a chiunque in maniera esemplare e professionale da sempre e ci sentiamo come maltrattati da tutto questo”, mentre il diretto interessato si è giustificato raccontando l’intera vicenda. A quanto pare la ragazza vegana lo avrebbe accusato di condurre una vita sbagliata, gli avrebbe augurato di ammalarsi di cuore e gli avrebbe detto che sarebbe stato responsabile della morte della figlia sempre a causa della carne. Lui, accecato dalla rabbia avrebbe inventato tutto. La vicenda è stata raccontata al Telegraph, ma quale sarà la verità? Il condizionale è d’obbligo, visto che di sicuro c’è solamente il licenziamento dello sprovveduto Lambert.

Fonte: Velvet Body