17 dicembre 2018 – Come si cambia per amore, cantava Fiorella Mannoia. Un incontrovertibile assioma al quale sottostà anche Harry d’Inghilterra: secondo il Mail on Sunday, infatti, il duca di Sussex avrebbe deciso di non partecipare alla battuta di caccia di Santo Stefano – che nel Regno Unito chiamano Boxing Day – per non fare un torto a sua moglie, Meghan Markle, vicina agli ideali animalisti. Una decisione che, a sentire le malelingue, potrebbe inasprire ulteriormente il rapporto col fratello William, appassionato dell’evento di famiglia.
 
Sì, perché il 26 dicembre tutta la royal family va a sparare nella tenuta di Sandringham, nella contea di Norfolk, dove si ritrova per passare il Natale. C’è persino la regina Elisabetta, che nel 2004 mandò su tutte le furie gli animalisti per colpa di alcune foto che la ritraevano mentre finiva a bastonate un fagiano ferito. Pare che quest’anno parteciperà per la prima volta all’immancabile appuntamento pure il principino George, erede al trono, senza fucile in mano ovviamente ma solo per un primo approccio con la caccia.
 
Fonte: Vanity Fair