Ieri sera Kim Kardashian è stata pizzicata da paparazzi all’uscita di un ristorante a Brentwood, California, con il marito Kanye West. La starlette nonostante i mille impegni trova sempre il tempo per trascorrere del tempo in famiglia concedendosi una cena romantica con il suo amato. Le fotografie di Kim hanno fatto in breve tempo il giro del mondo. Due piccioncini che vanno a cena, cosa c’è di strano? A destare scalpore sono state le particolari scarpe indossate dalla Kardashian per l’occasione.

Nelle fotografie che hanno fatto infuriare gli animalisti, Kim appare con ai piedi un paio di sandali dalla suola ricoperta di pelo di coniglio. Proprio in questi giorni un’artista fuori dagli schemi ha fatto chiacchiera il pubblico del web a causa di un paio di déccolleté ricoperte di peli umani, ora è Kim a far discutere per le suoe scarpe “furry”.

L’originale creazione fa parte della collezione Autunno/Inverno 2010 del marchio Céline. In quell’anno la stilisa della maison, Phoebe Philo, decise di provocare ricoprendo con della pelliccia la suola di un paio di semplicissimi sandali neri con tacco a stiletto. Evidentemente Kim all’epoca non ha sputo resistere alle “furry shoes” e ne ha subito acquistato un paio che continua ad indossare tutt’oggi scatendando le ire degli animalisti.

Fonte: Donna Fan Page