CENTOPERCENTOANIMALISTI esprime tutta sua solidarietà a Loredana Parodi e agli altri Animalisti che si battono per salvare le Caprette della Palmaria.

Nell’isola di Palmaria (La Spezia) vivono libere le Caprette, perfettamente integrate nell’ambiente di cui fanno ormai parte da molto tempo. Socievoli, sono un’attrattiva per i turisti. Ma l’Ente Locale ha da anni deciso di eliminarle. Il sindaco Cozzani ora parla apertamente di sterminarle. Già più di una è caduta vittima di vigliacchi, cacciatori del posto, che ne vendono le carni ai ristoranti. A chi danno fastidio le Caprette? La vicenda è molto simile a quella degli Orsi del Trentino: gli ultimi Animali che vivono liberi, negli ultimi angoli del territorio ancora non cementificati, vanno eliminati per far posto alla speculazione edilizia: ville, alberghi. Domenica 12 novembre alla Plmaria verrà tenuto un presidio di protesta, da parte di chi vuole salvare questi splendidi Animali. Esprimiamo tutto il nostro appoggio: le Caprette devono continuare a vivere libere nella LORO isola!