Come avrete notato il nostro sito è nuovo di palla, era già in costruzione prima del sequestro, un’occasione in più per inaugurarlo.

Il tentativo di bloccare la nostra voce è miseramente fallito, io, noi, continueremo a gioire ogni volta che un cacciatore o un aguzzino creperà, brinderemo con lo spumante migliore, ma sopratutto continueremo a denunciare tutte le vergogne di questi infami. Ci faranno chiudere ancora? Noi riapriremo!

Con la chiusura del sito ho avuto modo di riflettere su alcune cose, ho capito che gli animalari politicizzati devono essere definitivamente ignorati, questi babbei vogliono continuare a parlare male di me e dei Centopercentoanimalisti? Chissenefrega! I miei nemici non sono loro! I miei nemici sono gli aguzzini! Ora basta!

 Da oggi in poi, dalle pagine di questo sito, verranno duramente denunciate solo tutte le vergogne degli aguzzini e quelle di chi specula sulla pelle degli Animali (falsi animalisti), gli animalari potranno continuare a fare quello che hanno sempre fatto, tanto la gente da un po’ di tempo ha capito chi sono gli animalisti seri con le palle…

 Centopercentoanimalisti farà la guerra solo agli aguzzini e agli infami che si nascondono dietro gli Animali per specularci sopra, questa è la mia promessa.

Tuttavia, per far capire agli animalari infami che la misura è colma, oltre alle aule dei tribunale c’è sempre la cara e vecchia strada… chi ha orecchie per intendere intenda!