CAMISANO VICENTINO, 22 aprile 2019. Si chiama Aaron… ed è ancora vivo nonostante l’imbecille che lo ha trafitto con una freccia. Sabato sera, alla vigilia di Pasqua, si era allontanao dalla sua casa a Camisano. E’ stato ritrovato davanti alla chiesa di Fontaniva (provincia di Padova) la mattina di Pasqua: sono quasi venti chilometri di distanza.

Aaron è stato curato nella clinica veterinaria Bertollo di Camisano, dove mani amorevoli gli hanno tolto la freccia per poi commentare così su facebook il fatto increscioso:Cane trafitto da una freccia: salvo per miracolo. “Oggi va così…Nel giorno in cui tutta l’umanità dovrebbe essere più buona,la cattiveria dell’uomo rimanere la stessa di 2.000 anni fa… Aaron è uscito qualche minuto fa dalla chirurgia! È andato tutto benissimo e questa sera può ritornare a casa dai suoi proprietari… Purtroppo non si è trattato di un incidente… È scappato questa notte ed è stato ritrovato così questa mattina”

Fonte: Il Mattino di Padova