Veniamo a conoscenza che alcuni coglioni hanno imbrattato una macelleria rituale a Feltre firmandosi con il nostro nome. Senza troppi giri di parole crediamo senza dubbi che gli autori siano dei bimbinkia che volevano dare la colpa a noi, figli di puttana con cui i nostri Militanti hanno avuto screzi al palio di Feltre.  Sappiamo chi sono, uno in particolare gioca a calcio, vero LUCA?  Se quel giorno la Polizia ti ha salvato il culo, abbi fede che capirai molto presto che sei cascato in un brutto sacco, lurido infame. La nostra risposta con i dovuti interessi  non si farà aspettare.

Centopercentoanimalisti ha sempre sostenuto che la macellazione Rituale non è diversa da quella Occidentale, quindi, oltre che a prendere le distanze da questi coglioni locali, ribadiamo che se qualche fan del palio di Feltre vuole gettare fango gratuito sul nostro Movimento, ai pennivendoli nostrani non pareva vero,  se ne prenderà la responsabilità. Ci riserviamo di denunciare l’accaduto, i nostri avvocati sono già al lavoro. 

Centopercentoanimalisti non ha mai avuto problemi a rivendicare le proprie azioni. Per non parlare di cosa hanno scritto.  Coglioncelli, vi apriremo il culo a voi e alle merde che c’hanno marciato con questa storia. Inutile dire che da oggi fino al prossimo anno, il vostro palio di merda sarà uno dei nostri principali obiettivi. 

Questo meme l’abbiamo divulgato di recente, a conferma di come la pensiamo sulla questione.