I cacciatori di merda non l’hanno presa bene. La nostra manifestazione a Vicenza vs la loro buffonata di fiera dopo le loro pressioni è stata autorizzata. Si leggono nei vari commenti di tutto di più. Lasciamo da parte i commenti dei soliti idioti, basta guardare i loro profili e foto per capire la loro vita di merda che hanno e che conducono , con chi si sono accoppiati e che ritardati hanno messo al mondo, chiariamolo subito, questi sono stati già puniti severamante da madre natura.

Dicono che abbiamo “raccattato” Militanti per far numero, dimenticano però che quelli che hanno partecipato sono incazzati come pochi, come la regola fondamentale per poter partecipare alle nostre iniziative. Dicono che altri animalisti si dissociano da noi, però dimenticano di precisare che a noi non ce ne frega un cazzo, NOI vi gonfiamo, gli altri no. Dicono che eravamo più lontani a manifestare rispetto agli anni successivi, trasformano cinque metri (sticazzi) in cento, pazienza lasciamoli farneticare. Dicono che non c’hanno visto, addirittura uno, che per scopare e trovare moglie è andato a puttane nei paesi dell’est facendosi intortare come il classico coglione,  ha detto che alla mattina non c’eravamo (!). Forse il presidio era autorizzato alle 14, ma sono dettagli.

Fatti reali…

  1. avete fatto pressioni e chiesto tramite onorevoli e politici vari vicini al vostro mondo di merda di non farci manifestare, invece l’avete presa in quel posto confermando che non CONTATE UN CAZZO, al contrario nostro…
  2. non ci hanno sentiti? Chiedetelo a quelli che sono passati davanti alla nostra zona e sono stati umiliati davanti alle loro famiglie di merda, ne hanno prese poche di parole…
  3. eravamo in pochi? Allora perché non siete venuti a dircelo in faccia? Sarà perché siete dei luridi codardi di merda? Come mai i vostri colleghi in stazione dei treni non hanno mai osato alzare lo sguardo alla vista di alcuni Militanti? Forse perché la Polizia non era presente? Già, vi nascondete dietro la storia ridicola del porto d’armi. Raccontatelo ad altri, luridi vigliacchi di merda.
  4. sabato mattina si è svolta una manifestazione delle associazioni pacifiste (rispetto comunque per quei ragazzi) vs la vendita delle armi, a dieci metri dall’ingresso della fiera, a tenerli a bada un paio di carabinieri in divisa di ordinanza, fatevi due domande coglioni! Talmente “pericolosi” che il centometrista formagetto si è fatto pure il sefie con loro indisturbato…. 

Conclusioni…

  1. anche quest’anno ve la siete fatta nei pantaloni, soprattutto quello che se l’è fatta per davvero quando è capitato per sua sfortuna al nostro passaggio e non era anziano, anzi.
  2. massiccia presenza delle forze dell’ordine che guardavano NOI, non voi, coglioni, fatevi due domande
  3. sapete benissimo che NOI siamo una spina nel vostro fianco che vi sta distruggendo l’immagine. Cartolina che tentate di ripulirvi con la raccolta fondi da devolvere alla associazioni benefiche, che forse ignorano che il denaro sporco di sangue porta sfiga.
  4. NOI ci siamo e ci SAREMO, con o senza autorizzazioni.

Al prossimo appuntamento luridi vigliacchi, noi continueremo a farla sui vostri tombini. Ora continuate pure ad insultare e minacciare dietro il monitor, tanto quando ci incontrate puntualmente scappate. Beccatevi questo videoclip e rosicate merde…