I quattro bastardi che hanno ucciso Angelo hanno ricevuto un’altra sberla virtuale sui denti, la dirigenza della discoteca Mamaeli ha vietato loro l’ingresso nel suo locale. Dopo il licenziamento di uno dei due bastardi, altri Calabresi si espongono ghettizzando di fatto i quattro infami.

Ancora una volta ribadiamo che la strategia di coinvolgere i Calabresi contro i quattro bastardi di Centopercentoanimalisti sta funzionando. 

 dichiarazione Mamaeli