10/11/2014 – Due incidenti diretti e uno legato alla caccia al cinghiale ieri in Sardegna. Il primo si è verificato a Lei, in provincia di Nuoro, dove Federico Carta, 59enne ex dipendente dell’Enichem di Ottana, è morto schiacciato dal suo trattore mentre cercava di raggiungere una zona impervia per recuperare un cinghiale abbattuto dalla sua compagnia di caccia. A nulla sono serviti i soccorsi del 118.

Il secondo incidente è avvenuto intorno alle 8 nelle campagne di Santa Teresa di Gallura, dove Un 57enne di Olbia, I.G. è stato raggiunto da un proiettile esploso da un compagno di caccia, colpendolo accidentalmente alla spalla. Subito soccorso, è stato portato all’ospedale di tempio Pausania, non in gravi condizioni.

L’ultimo episodio è successo nelle campagne del Montiferru, nel comune di Trasnuraghes (Oristano). Marco Serra, 52enne è stato colpito al piede da un colpo partito dal suo fucile. Soccorso, è stato portato in ospedale ad Oristano. Sui tre episodi indagano i carabinieri delle compagnie di Macomer (Nu), Tempio Pausania (Ot) e Ghilarza (Or).

Fonte: adnkronos