Diabete e le cause. Secondo le linee guida, è fondamentale:
1. Ridurre al minimo l’assunzione di grassi saturi (carni, olii e latticini) e di grassi trans;
2. Considerare le verdure, legumi, frutta e cereali integrali comei cibi fondamentali all’interno della dieta;
3. Consumare 30 gr al giorno di frutta secca o semi oleaginosi (una fonte di Vitamina E);
4. Includere nella dieta una fonte affidabile di vitamina B12, rappresentata dai cibi fortificati o da un integratore in grado di garantire l’assunzione almeno della dose giornaliera raccomandata di questa vitamina (2,4 mcg per gli adulti);
5. Nel caso occorrano supplementi, assicurarsi che non contengano ferro e rame, e assumere integratori di ferro solo se prescritti dal medico;
6. Praticare almeno 40 minuti di camminata a passo veloce 3 volte a settimana.

Si ringrazia la dott.ssa Rachele Lanzante per l’articolo “Alzheimer e diabete: legame tra insulino-resistenza e patologia neurodegenerativa