7 gennaio 2019 – Daniela Santanchè a passeggio con il suo beagle a Milano, in Galleria, nei giorni natalizi. Una semplice foto sui suoi profili social che ha destato una marea di polemiche. La colpa è del cappotto della imprenditrice e politica piemontese, che vive da sempre a Milano, adornato di pellicciotto. 

I fan animalisti si sono scatenati: “Hai ragione bisogna ignorarla, è inconsapevole fa perfino pena”; “Vorrei solo che gli animali non fossero costretti a soffrire e morire per i nostri capricci”; “La giacca di pelliccia la mettiamo in solaio! Cambiamo look un po’ più moderno”; e ancora “Assomigli a Crudelia De Mon”, “Ma una bella pelliccia con tutte le extension che hai in testa, no?” o “Se solo arrivassi a capire che quello che stai indossando era un essere vivente esattamente come quello che hai al guinzaglio saresti bella davvero” e tanti altri molto vicini all’insulto.

La Santanchè, combattiva come sempre, per un po’ è rimasta al gioco rispondendo per le rime ai commenti, giocando di ironia.

Fonte: Milano Today