Galatone, animali seppelliti e cucce in amianto. Nei guai un canile

( 21 MAGGIO 2013) GALATONE – Cani costretti a vivere in condizioni igienico- sanitarie precarie in delle recinzioni di metallo. Trovati diversi animali seppelliti.É stata scoperta una struttura abusiva alla periferia di Galaton

Diverse segnalazioni sono giunte alla Procura della Repubblica di Lecce le quali chiedevano indagini più approfondite sulle condizioni degli animali, in particolar modo dei cani custoditi in alcuni canili del territorio salentino.

Le guardie zoofile dell’Aeop di Nardó, hanno trovato sul territorio alla periferia di Galatone, gruppi di 5/ 6 cani costretti a vivere in delle recinzioni di metallo.

I cani, sessanta in tutto, -avevano per casa una cuccia dal tetto in lastre d’amianto.

Già questo potrebbe bastare per indignare qualsiasi essere umano, ma non é tutto qui. Durante il sopralluogo sono state scoperte carcasse di cuccioli seppelliti. Ad intervenire sul posto anche i carabinieri della stazione di Galatone e i veterinari della Asl di Lecce. Non risulterebbero maltrattamenti sugli animali.

La struttura oltre ad essere abusiva dovrà spiegare i motivi del decesso degli amici a quattro zampe.

Le indagini sono in corso.

Orsola Tasso

 

Fonte: l quotidiano Italiano