Presidio contro il circo con gli animali - Il maltempo non ha fermato una dozzina di attivisti che domenica hanno manifestato in via Turati. Da venerdì, nell’area feste, è arrivato il circo Kino. Diversi gli animali che si esibiscono. Il presidio è cominciato prima dell’inizio dello spettacolo pomeridiano per cercare di dissuadere le persone a entrare.
L’obiettivo era sensibilizzare – Lo scopo della manifestazione era sensibilizzare le persone. “Era un presidio informativo per fare conoscere la realtà dei circhi con animali ai cittadini di Inzago e scoraggiare la partecipazione a una forma di spettacolo che costa l’esistenza agli animali che si esibiscono”, hanno spiegato i partecipanti. A organizzare l’evento è stato il Comitato cittadino Inzago Andiamo oltre.
Momenti di tensione – Poco dopo l’arrivo dei manifestanti i proprietari del circo sono andati da loro, che si trovavano lungo il marciapiede di fronte. Ci sono stati dei momenti di tensione. I circensi, infatti, si sono posti in modo aggressivo e provocatorio. Gli animalisti hanno invece cercato un dialogo nonostante le minacce. Inizialmente si volevano fare intervenire le Forze dell’ordine, poi i toni si sono calmati.
Fonte: La Martesana