Leno, 22 settembre 2018 – Erano usciti per una normale battuta di caccia che però ha rischiato di trasformarsi in una vera e propria tragedia. Un uomo di 58 anni è rimasto ferito da un colpo di fucile, partito per sbaglio, dall’arma di uno dei tre compagni con i quali si trovava nelle campagne di Leno.

L’episodio poco dopo le 8.30 di domenica mattina. Immediato l’allarme: sul posto sono giunte due ambulanze e da Brescia si è alzato in volo l’elisoccorso, che ha trasportato il cacciatore ferito all’ospedale Civile. Le sue condizioni sarebbero critiche: è stato ricoverato in codice rosso.

Secondo le prime ricostruzioni, uno dei 4 cacciatori stava cercando di recuperare il fucile che stava cadendo al suolo, a causa della rottura della tracolla. Pochi attimi concitati: nel tentativo di afferrare l’arma sarebbe partito il colpo che ha centrato in pieno il 58enne.

Fonte: Bologna Today