Redazione 10/03/2015 – Tenta di allontanare i ladri, sorpresi a rubare nella sua villa, ma invece di indirizzare i colpi del fucile a pallini verso i malviventi, colpisce la vicina ed amica di famiglia, rimasta ferita al volto. La donna guarirà in pochi giorni.

Il fatto è accaduto a Viguzzolo (Alessandria), l’uomo, colui che ha sparato, detiene il fucile ed altre armi regolarmente. Era in paese con la moglie ma è rientrato precipitosamente a casa quando sul cellulare è comparso il messaggio che l’avvertiva dell’accensione dell’allarme anti-intrusione. Il proprietario, fatto ritorno a casa, ha imbracciato un fucile da caccia e ha sparato verso i ladri, che si stavano allontanando con un’auto, ma ha invece colpito A. P., la vicina, che era uscita in strada. L’ha poi soccorsa immediatamente. Solo alcuni giorni prima, in un paese vicino, Pontecurone, un benzinaio aveva sparato alcuni colpi di pistola in aria per allontanare ladri sorpresi, di notte, alla stazione di servizio.

Fonte: la Voce di Venezia