9 novembre 2017 – Dopo l’episodio di ieri ad Arzignano quando, sul Monte Calvarina, una residente ha visto due cacciatori sparare lungo la strada ad altezze uomo rincorrendo una lepre, arriva la segnalazione di un episodio simile accaduto sempre ieri mattina, ma a Montorso. Quattro persone che avevano appena finito di fare colazione al bar del distributore di benzina lungo la strada provinciale, sono rimaste scioccate da un cacciatore con il suo fidato cane che, noncurante di essere vicino a case, locali, servizi e persone, sparava ad un fagiano che scappava impaurito verso la pista ciclabile sull’argine. I quattro testimoni,dopo aver cercato di fermare il cacciatore, hanno allertato il 112, ma nel frattempo il cacciatore e il cane, con la preda in bocca ancora agonizzante, hanno fatto perdere le loro tracce.

Fonte: TVIWEB