Cacciatori di merda ora come le mettiamo? Identificati gli “animalisti” dell’aggressione di Mantova

Vi ricordate l’azione contro alcuni cacciatori di Mantova (che noi condividiamo, sia chiaro) dove un cacciatore finì in ospedale?  Vi ricordate quel coglione vecchio rincoglionito pseudo giornalista/cacciatore di merda che addossava la colpa a noi? Per non parlare dei coglioni (pochi a dire il vero) che hanno condiviso la bufala della paternità dell’azione dandola per buona? Gli autori (come avevamo annunciato) ora hanno un nome e una sigla di appartenenza e con Centopercentoanimalisti non c’entrano un cazzo. Tra non molto usciranno gli articoli sui giornali.

In quanto a voi idioti che volete ostentare quello che non siete e non sarete mai, troppo facile rivendicare azioni che non portano nelle aule di tribunale, troppo facile non dire un cazzo se danno la colpa a noi per quello che avete fatto voi. Avreste avuto il nostro appoggio totale per l’azione, ma facendo finta di niente e magari credendo pure che avrebbero indagato noi, solo disprezzo per voi, sarebbe bastata una rivendicazione, anche con una sigla inventata, ma a voi faceva comodo che fossimo incolpati noi, fate pena ed ora ve ne assumerete la responsabilità nelle aule dei tribunali di serie A, miserabili…

In quanto al giornalista/cacciatore di merda rimbambito e alla sua amica rifatta gonfiabile che avevano dato la colpa a noi, prendetela dove non batte il sole, merde!

“Piuttosto che vincere per mezzo di un’infamia, meglio cadere lottando sulla via dell’onore.”  di Codreanu a cui dedichiamo la copertina. 

Leggi Anche

concorso vs la superstizione del Gatto nero

Istituzioni, commissione biblioteca e docenti hanno sposato la proposta degli animalisti per sensibilizzare contro le …