A caccia di cinchiali in periodo vietato, scattano le denunce. I carabinieri della Stazione di Salza Irpina, nel transitare in una località boschiva del Comune di Sorbo Serpico, sorprendevano quattro persone all’interno di un veicolo fuoristrada, con cani e fucili al seguito, pronti alla caccia al cinghiale in un periodo in cui la legge non lo consente.

I quattro uomini, tre di Volturara Irpina e uno di Salza Irpina, sono stati denunciati in stato di libertà dai Carabinieri con l’accusa di esercizio dell’attività venatoria in un periodo non consentito. Una quinta persona di Volturara Irpina è stata invece denunciata all’Autorità Giudiziaria per omessa custodia di armi, era infatti proprietario di uno dei fucili da caccia trovati nell’auto. Anche il fuoristrada è stato sequestrato con i due fucili da caccia in uso ai quattro cacciatori.

 

Fonte: il Mattino