20 novembre 2016 – Una tragedia si è consumata oggi in provincia di Potenza, a San Fele. Un uomo di 68 anni, originario di San Fele, comune di tremila animeè morto dopo essere stato attaccato da un cinghiale. L’uomo, che in mattinata aveva raggiunto una zona boschiva del territorio, in località “Pierno”, nel pomeriggio si trovava in compagnia dei colleghi cacciatori della sua squadra. E durante una battuta di caccia al cinghiale, nell’intento di colpirne uno, è stato attaccato dall’animale, che lo ha ridotto in fin di vita. L’uomo poco dopo è deceduto. Prontamente allertati i soccorsi, nulla hanno potuto i sanitari del 118, intervenuti sul posto insieme agli agenti del Corpo Forestale dello Stato, che indagano sull’episodio. Accaduto che ha lasciato sgomento e sotto shock l’intera comunità.

Fonte: Melandro News