18 novembre 2018 – Un errore fatale durante una battuta di caccia. Un uomo di 51 anni è morto nel tardo pomeriggio di oggi nella Riserva naturale dei laghi, in provincia di Rieti. A ucciderlo, a quanto pare in maniera accidentale, è stato un amico che era uscito a caccia con lui. L’uomo, un 59enne, subito dopo l’episodio è stato colto da malore ed è stato soccorso dal personale medico del 118 giunto sul luogo dell’incidente. Per l’amico, un 51enne di Rivodutri, non c’è stato purtroppo niente da fare. A indagare sull’episodio, avvenuto nei pressi del lago Ripasottile, saranno adesso i carabinieri, anche se l’ipotesi più plausibile è che si sia trattato dell’ennesimo incidente di caccia.

Fonte:  FanPage