SICIGNANO DEGLI ALBURNI – Cacciatore di 70 anni in prognosi riservata a seguito di un morso di vipera. L’uomo, originario di Sicignano degli Alburni, si trovava nei boschi dei monti Alburni quando è stato morso a una gamba dal rettile. Il veleno ha fatto effetto dopo alcune ore, tant’è che il 70enne si è sentito male quando era già rincasato.
Immediatamente soccorso, il pensionato si trova ora ricoverato in prognosi riservata presso il reparto di rianimazione dell’ospedale di Oliveto Citra.
Fonte: Il Mattino