11 ottobre 2017 – Drammatico incidente di caccia oggi durante una battuta di caccia nei boschi di Naso di Gatto Francesco Vaccaro, 72 anni, è stato colpito al braccio destro da un proiettile esploso dal fucine di un suo compagno di caccia. Sul posto sono intervenuti i militi dell’emergenza sanitaria, i Carabinieri, i vigili del fuoco e l’elisoccorso ”Drago”. Il cacciatore è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dove ha subito l’amputazione del braccio. L’uomo rimane ricoverato in terapia intensiva e la sua prognosi è riservata

 Fonte: Savona News