Ha minacciato la vicina di casa settantenne con un fucile nel corso di una lite per futili motivi relativi alla gestione del condominio.

 

Protagonista, questa mattina a Sesto Fiorentino (Firenze), un uomo di 76 anni, originario della Calabria, denunciato dai carabinieri con l’accusa di minacce aggravate. I militari, chiamati dalla donna, hanno perquisito l’abitazione dell’anziano e sequestrato due fucili da caccia, detenuti legalmente.

 

Fonte: zoom sud