L’incidente durante una battuta di caccia grossa.

Un cacciatore di 69 anni di Genoni, Mario Sedda, è morto stamattina per un infarto mentre era impegnato in una battuta di caccia grossa nelle campagne del paese.

Lo ha trovato un amico della sua compagnia, a qualche chilometro dal centro abitato.

Inutile l’intervento del 118 che ha raggiunto l’uomo utilizzando l’elicottero dei vigili del fuoco.

Fonte: Unione Sarda