10 dicembre 2018 – Ricoverato all’ospedale San Francesco di Nuoro in gravi condizioni, il cacciatore che durante il pomeriggio di ieri è rimasto vittima di un incidente durante una battuta di caccia nelle campagne di Seui.

L’uomo originario di Orroli, è stato colpito al viso dall’esplosione del proprio fucile, messo sotto sequestro dai carabinieri di Isili. Verranno effettuati i vari esami per comprendere se sia partito un colpo accidentale dall’arma, o se l’esplosione sia dovuta a un proiettile di rimbalzo esploso da un altro cacciatore.

Fonte: Sardegna Live