PERUGIA Fucilate per una ragazzata. 
Due colpi con il fucile da caccia, esplosi in aria “a scopo intimidatorio” contro quei cinque ragazzi che si erano introdotti in un frutteto a Ponte San Giovanni, alla periferia di Perugia. Nessuno è rimasto ferito e la polizia ha identificato il responsabile. L’uomo ha riferito agli agenti di avere sparato per allontanare i giovani “dalla sua frutta”.

Fonte: il Messagero