2o novembre 2018 –  Un giovane residente nel comune di Formicola, provincia di Caserta, è stato arrestato la scorsa notte dai Carabinieri della stazione locale. Accusato di aver esploso tre colpi di fucile in direzione di una persona di nazionalità straniera, è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a seguito di una perquisizione nel suo stabile.

L’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri quando l’arrestato, pare per futili motivi, ha sparato ad una persona che si trovava su un fondo agricolo adiacente alla sua residenza. Il malcapitato, per fortuna, ha riportato soltanto una ferita al braccio e, dopo essere stato medicato presso l’ospedale civile di Caserta ha ottenuto le dimissioni.

All’interno dell’abitazione del giovane arrestato sono stati trovati 9 fucili da caccia, legalmente detenuti, con relativo munizionamento e 2 cartucce ca.l 12, esplose, rinvenute sul fondo agricolo teatro dei fatti. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro.

Fonte: Corriere CE